img

Praticare sport a Zante

L’isola di Zante sembra proprio essere la patria del divertimento sotto tutti i punti di vista: non soltanto una movida notturna da capogiro, ma anche incredibili sport acquatici che attirano qui i turisti amanti dell’avventura e del brivido. Sono tantissime le spiagge dove poter praticare divertenti attività come lo sci d’acqua e la canoa: Alykes, Tsilivi e Laganas sono soltanto alcune di queste. All’estremità sud orientale dell’isola, non distante da Vassilikos, è possibile noleggiare una moto d’acqua per andare alla scoperta delle piccole baie nascoste del litorale, oppure provare l’ebbrezza di essere attaccati in aria ad un paracadute trainato da un motoscafo.

Ma una delle attività più affascinanti per i turisti è senza dubbio quella delle immersioni subacquee. Sulla spiaggia di Limni Keri c’è un diving centre a cui potete rivolgervi per ammirare i fondali di quello che è senza dubbio il tratto di costa più bello ed incontaminato dell’isola, oltre che i meravigliosi punti di immersione della costa occidentale. Caverne, grotte, scogli, crepacci e strapiombi sono solo alcune delle meraviglie che queste aree regalano. Gli appassionati di questo sport non potranno fare a meno di muoversi alla scoperta della Keri Caves, uno dei luoghi più belli di Zante. Anzi, consigliamo anche ai turisti meno esperti, di provare questa esperienza e magari di cogliere l’occasione per poter ammirare le tartarughe di mare Caretta Caretta, che sono solite venire qui per deporre le uova.

Se non siete amanti degli sport acquatici, potete comunque provare la pista di go kart a Kalamaki, ideale soprattutto per i giovani spericolati o per le famiglie con i bambini al seguito. La Formula Zante Go Kart è l’unica pista professionale sull’isola, aperta dal pomeriggio fino a notte inoltrata, per assicurare il divertimento dei visitatori della zona.

Ma quello che veramente stupisce di Zante, e che è in grado di attirare qui sportivi provenienti da tutto il mondo il mondo, è la possibilità di praticare sport estremi. La spiaggia del Navigio (o del Relitto, come è conosciuta dai più) è la location ideale per il base jumping: da una piattaforma montata sulla cima della scogliera, a ben 656 metri sul livello del mare, potete lanciarvi nel vuoto verso le acque cristalline dello Ionio ed aprire il paracadute a metà della vostra corsa verso il mare. Altra attività per i più avventurosi è il rope jumping, una variante del bungee jumping, poco adatto ai turisti deboli di cuore.

Mappa di Zante

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Facebook Twitter Google Pinterest SmsS Email