Villaggio di Kampi Zante

Villaggio di Kampi Zante


I turisti amanti delle viste panoramiche mozzafiato sono soliti fare tappa a Kampi, lungo la costa occidentale dell’isola, un piccolo villaggio arroccato su un promontorio a circa 300 metri sul livello del mare. Insieme al Faro di Keri e al Navagio, questo è infatti uno dei luoghi migliori dell’isola per osservare dall’alto lo spettacolo delle coste zacintesi che si immergono nelle acque blu del Mar Ionio. Dalla piccola Kampi, conosciuta dai locali come Kabì, potete infatti godere di una splendida vista che spazia fino al Golfo della Foca, l’insenatura così chiamata per via delle foche monache che vengono a riprodursi nelle grotte che si trovano nella zona.

Come buona parte delle località che non sono state toccate dal turismo di massa, anche qui il tempo sembra essersi fermato. La cittadina è fatta tutta di strade strette e case tradizionali, con una popolazione dedita all’artigianato locale: miele ed olio, tappeti e tovaglie sono solo alcuni dei prodotti che è possibile acquistare in una delle tante bancarelle del centro. Anche il paesaggio circostante è assolutamente unico e spettacolare: Kampi è immersa in campi di olive e vigneti, proprio sul margine di una scogliera che affaccia sul mare. Caratteristiche che lo rendono una meta ideale per i turisti amanti della natura e delle località dal fascino misterioso. Ad attirare l’attenzione è l’enorme croce in cemento che si erge sul promontorio appena poco fuori dal villaggio, eretta in memoria dei caduti della guerra civile del 1940. È proprio da qui che si gode di una delle viste migliori della zona. Un altro sito di interesse storico è invece il piccolo cimitero miceneo, dove sono conservate ancora alcune tombe antiche interamente scolpite nella pietra.

Per raggiungere Kampi vi consigliamo di noleggiare una macchina o uno scooter e percorrere l’intera strada costiera, così da poter ammirare il meraviglioso paesaggio della zona. Ricordate che per guidare un’auto a noleggio è necessario aver compiuto 21 anni e avere con sé patente e documento di identità. Se avete già organizzato la vostra vacanza sull’isola, vi consigliamo di prenotare in anticipo il vostro mezzo così da essere sicuri di potervi muovere in maniera libera a bordo della vostra macchina.