Migliori ristoranti di Zante

Migliori ristoranti di Zante


Da perfetta meta turistica quale è, Zante pullula di ristoranti e taverne tipiche dove assaggiare i piatti della tradizione culinaria dell’isola. Sparsi su tutto il territorio, ma ovviamente concentrati nelle località più note ed affollati, questi locali tradizionali si affiancano a ristoranti che offrono anche una cucina internazionale in cui poter degustare specialità italiane, indiane o cinesi. Questo mix di tradizione e modernità è caratteristico soprattutto di Zacinto, la città senza dubbio più affollata di turisti nel periodo estivo.

Se alloggiate nel capoluogo dell’isola o vi trovate qui per trascorrere una serata, vi consigliamo di cenare al Ristorante Alektor (Piazza Dimokratias), considerato uno dei locali storici dell’isola, essendo uno dei pochi edifici sopravvissuti al terremoto del 1953, che rase al suolo buona parte della città di Zante. L’aspetto è quello di una taverna tradizionale, con tavoli dove poter mangiare all’aperto, accompagnati da musicisti che vi deliziano della musica popolare. Qui potete degustare tutti i piatti tipici della tradizione greca, ma i veri piatti caratteristici del ristorante sono quelli a base di carne: lo stinco di maiale al forno con birra, mostarda e rosmarino (Kotsi), oppure il cosiddetto lamb kleftiko, un coscio di agnello cotto al cartoccio insieme alle patate, insaporito da aglio, limone ed origano. Ovviamente, essendo il capoluogo dell’isola, a Zacinto potete trovare locali e taverne in ogni angolo della strada, buona parte dei quali sono gestiti da gente del posto, il che vi assicura un’ottima cucina tradizionale.

Vi sono altre due taverne storiche sull’isola, dove davvero vale la pena di cenare per conoscere i sapori genuini della cucina di Zante. La prima si trova nel piccolo villaggio di Limni Kerì, sulla costa meridionale: qui la taverna Patari è praticamente considerata una dei locali preferiti degli abitanti e dei turisti, che vengono gentilmente accolti dai proprietari in un ambiente informale ed ospitale. Il menù spazia tra i piatti tipici della cucina greca, con una particolare attenzione ai secondi di carne, sempre accompagnati da un ottimo vino locale. La più vecchia taverna di tutta Zante si trova invece nella zona di Alykes, sulla costa nord orientale. Il Paporo è uno dei locali più rinomati della zona, direttamente affacciato sulla spiaggia, perfetto per degustare i piatti della tradizione locale in un’atmosfera magica ed unica. Dall’aspetto non si direbbe affatto che si tratta di un tipico ristorante isolano, ma il gusto dei piatti sapientemente preparati vi farà ricredere su questo.

Per un tour gastronomico, alla scoperta di sapori locali, vi consigliamo di rimanere sulla costa orientale. La zona di Tsilivi è ricca infatti di taverne e ristoranti dove poter pranzare o cenare con piatti e portate tipici della cucina del posto. Se volete assaggiare qualche specialità di pesce, a Kipseli trovate un piccolo locale affacciato sul mare, che serve esclusivamente piatti di mare. La formula è abbastanza particolare, perché potete andare in cucina e scegliere cosa mangiare tra il pescato del giorno, magari suggerendo allo chef la vostra ricetta preferita.