Spiaggia Limni Keriou a Zante

Spiaggia Limni Keriou a Zante


Quanto a spiagge incontaminate e dalla bellezza mozzafiato, Zante sembra davvero avere tutte le carte in gioco per stupire e conquistare i suoi turisti. Nella zona più meridionale dell’isola, immersa nel Parco Nazionale Marino, la piccola baia di Limni Keriou è sicuramente tra i luoghi più belli e selvaggi di tutto il territorio: un golfo di ciottoli levigati che, man mano che ci si allontana dalla riva, si trasformano in morbida sabbia. Tutt’intorno, una bella distesa di pini marittimi che creano un’ombra naturale sulla spiaggia, regalando un po’ di sollievo ai vacanzieri nelle ore più calde della giornata. Un mix di toni dell’azzurro e del verde, che rendono questo luogo assolutamente unico. Ed è proprio questa baia che le tartarughe Caretta Caretta e le foche Monachus Monachus hanno scelto per riprodursi, rendendo così Limni Keriou una zona naturale protetta, frequentata soprattutto dagli amanti della Natura.

Al di là delle bellezze naturistiche del posto, i meravigliosi fondali della zona la rendono perfetta per praticare immersioni subacquee, magari accompagnati da uno degli istruttori esperti della scuola che si trova nelle immediate vicinanze. Alle spalle della spiaggia si trovano poi piccoli negozi e ristorantini che creano un’atmosfera abbastanza particolare, sia durante il giorno sia al calar del sole, che è sicuramente uno dei momenti più belli per godersi il panorama della baia. Potete sedervi in uno di questi localini tipici, a pranzo o a cena, e degustare una delle tantissime specialità proposte dalla cucina locale, godendovi al tempo stesso una meravigliosa vista panoramica. Insomma, se cercate un posticino romantico, Limni Keriou è senza dubbio quello giusto.

Una volta che vi trovate nella zona, potete anche visitare il grazioso borgo che si trova nelle vicinanze della spiaggia, Keri Lake (Limni Keriou, in greco), che deve il suo nome alla presenza di un lago oramai completamente scomparso. Si tratta di un piccolo villaggio circondato da uliveti, proprio di fronte alla bella isola di Marathonissi, poco frequentato dai turisti e molto tranquillo, ideale se volete trascorrere una giornata lontani dal trambusto delle località più affollate di Zante.